Vittoria esterna per i nostri ragazzi 2-0 sul Sesto Campano

CITTA DI ISERNIA GOL DI PETTRONE

Foto di Mauro Pietrangelo


CRONACA
Reti di Pettrone e De Vizia: una partita dominata fin dall’inizio con un centrocampo altissimo e graffiante SESTO CAMPANO. Anche fuori casa la ‘serpa’ biancoceleste morde forte: dominata la partita sul campo del Sesto Campano Calcio con un implacabile 0-2. Reti di Pettrone al 20esimo minuto del primo tempo, vantaggio consolidato poi da De Vizia al 5’ della ripresa. Il Sesto Campano non si è risparmiato, con un gioco ben organizzato e gestito, ma la Città di Isernia Fraterna Roccasicura non perdona. Occasioni da gol già nei primi minuti dell’incontro, con D’ovidio e Lombardi sempre pericolosissimi sottorete.Si conferma il lavoro di fino fatto dal mister Fabio Di Rienzo sul centrocampo, che resta il comparto più solido dei biancocelesti. Gioco sempre alto e pressioni continue sulla difesa avversaria, che non ha mai avuto davvero l’occasione di potersi riorganizzare e ripartire. Altissimo il morale nel gruppo squadra per la bontà delle scelte di mercato fatte dal presidente Traisci, che ancora una volta si confermano oculate, e per i risultati che i brevi ma duri allenamenti stanno portando. La Città di Isernia si porta dunque a casa altri tre punti, conquistando la seconda ‘finale’ delle sei in cui è diviso questo atipico campionato d’Eccellenza. Notevole anche il modo in cui la squadra ha saputo rispondere alle esigenze emerse all’indomani del primo scontro, quello con la San Leucio Volturnia, nel quale sia Traisci che Di Rienzo avevano ‘strigliato’ i ragazzi per le troppe mancate concretizzazioni sottorete. Stavolta il messaggio è stato recepito e i biancocelesti hanno mostrato pochissimo il fianco, spingendo sempre al massimo per l’interezza della gara. Una gara maschia, robusta, senza nessuna concessione agli avversari.Terza giornata di riposo per raccogliere le energie e ripartire al massimo quando sabato 15 maggio ci si scontrerà fuori casa con il Bojano. Testa dritta verso l’obiettivo che è, come sempre, la vittoria.


RISULTATO
Sesto Campano 0
Città d’Isernia Fraterna Roccasicura 2

FORMAZIONI
Sesto Campano
Gazzero, Cocozza, Meda (dall’80’ Cea), Conte (dall’85’ Forte), Papa, Di Baio, Gazzero, Cambio (dal 75′ Davidde), Rossi (dal 60′ Caldaresi), Guastaferro, Sam (dal 64′ Nardelli)

Città di Isernia Fraterna Roccasicura
Amoroso,  Di Giulio, Sabatino G. D’ Ovidio (dal 60′ Nembot), Sabatino F. , Di Lonardo, Mingione, Pepe, Lombardi (dal  77′ Vitale) Pettrone (dal 87′ Di Gregorio) De Vizia (dal 64′ Nardelli)

Arbitro
Criscuolo Di Torre Annunziata, Assistenti: Viotti, Bonavita

Marcatori
Petrone 21′ (Città di Isernia)
De Vizia 50′ (Città di Isernia)

Note
Ammoniti: Amoroso, Sabatino, G Di Lonardo, Mingione, Di Gregorio, Nembot (Città di Isernia)
Cambio, Nardelli, Candalaresi (Sesto Campano)

 

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri articoli

ISERNIA IL CUORE NON BASTA

Grande prova di orgoglio dei biancocelesti che, con una prestazione encomiabile, stendono 4-3 i sardi dell’Ossese con l’affermazione casalinga però, in virtù

TUTTI ALLO STADIO 12 IN CAMPO

La societa’ Citta di Isernia San Leucio in occasione della partita di ritorno valida per i quarti di finale di coppa Italia

ISERNIA FORZA 3

Tre marcature, tre punti e terzo posto in graduatoria per i biancocelesti che si impongono senza alcun patema d’animo al Di Ianni