La Città d’Isernia inizia col botto: secca vittoria 2-0 sulla San Leucio

Foto Copertina articolo Isernia

Reti di Lombardi su rigore e di D’Ovidio: si conferma l’ottimo lavoro svolto dal comparto tecnico e gli investimenti fatti dalla società

CRONACA
Non c’è stato scampo per la San Leucio Volturnia: la Città di Isernia Fraterna Roccasicura parte col botto e domina il campo con un secco 2-0. Reti di Lombardi su rigore e Dovidio. Dopo sei mesi di stop forzato a causa dell’emergenza Covid-19, la ‘serpa’ è tornata in campo e a mordere: nessuna delle due squadre si è risparmiata, e la San Leucio si è dimostrata molto ordinata nel gioco e nei posizionamenti. Ma i biancocelesti hanno dimostrato un solidissimo centrocampo con una linea d’azione sempre molto alta per premere al massimo sulla difesa avversaria.
Grande clima partecipativo tra i ragazzi e soddisfazione per il mister Di Rienzo: il lavoro delle ultime settimane ha ripagato fino in fondo con questi ottimi tre punti, a sottolineare la bontà delle scelte di mercato fatte dal presidente Traisci. La squadra oggi, in 4-3-1-2, è stata convincente, proattiva e sempre propositiva. Di Rienzo ha commentato, con soddisfazione, che Amoroso non ha mai lasciato la porta: il portiere biancoceleste è dovuto intervenire infatti solo una volta nei novanta minuti di gara.
Il gol del vantaggio lo segna Lombardi su rigore, e Dovidio poi raddoppia entro la mezz’ora del primo tempo: le occasioni sottoporta però nel secondo sono state molte, troppe rimaste non concretizzate. Il presidente Traisci ‘striglia’ i ragazzi e gli spinge a dare il massimo quando si arriva sottorete per rendere l’intera prestazione sempre più di livello. E quando si tratta di fare pronostici per la prossima gara, negli spogliatoi nessuno ha dubbi: l’Isernia deve vincere, sempre!


RISULTATO
Città d’Isernia Fraterna Roccasicura 2
San Leucio Volturnia 0

Città d’Isernia Fraterna Roccasicura
Amoroso, Di Giulio, Sabatino G., D’Ovidio (70′ Nembot), Sabatino F., Di Lonardo, Mingione, Ndiaye (63′ De Vizia), Lombardi (70′ Di Gregorio), Pettrone, Vitale, (63′ Pepe)
All. Di Rienzo

San Leucio Volturnia
Cocuzzi, Chiacchiari (50′ Carmosino), Cristinzio L., Barile (74′ Fronaro), Ricci, Nuosci, Ercolano, Carmosino E. (Cristinzio M.), Bangura, Iannetta (89′ Avallone), Toto (Libraro)
All. Farrocco

Arbitro
Matarese di Termoli (Palumbi D’Onofrio)

Marcatori
20′ rig Lombardi, 23′ D’Ovidio (Città di Isernia)

Ammoniti
Ammoniti: Vitale (Città di Isernia)
Nuosci (San Leucio Volturnia)

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri articoli

ISERNIA IL CUORE NON BASTA

Grande prova di orgoglio dei biancocelesti che, con una prestazione encomiabile, stendono 4-3 i sardi dell’Ossese con l’affermazione casalinga però, in virtù

TUTTI ALLO STADIO 12 IN CAMPO

La societa’ Citta di Isernia San Leucio in occasione della partita di ritorno valida per i quarti di finale di coppa Italia

ISERNIA FORZA 3

Tre marcature, tre punti e terzo posto in graduatoria per i biancocelesti che si impongono senza alcun patema d’animo al Di Ianni